Prometeo: “colui che riflette prima” – Podcast

Zeus, Prometeo e Pandora con il suo mefitico vaso sono al centro di questo episodio della serie dedicata ai Miti curata per AudioRivista da Enrico Tullio Pizzicannella.

Il racconto svela la complessa natura di uno degli interpreti più intriganti della storia mitologica: Prometeo, un nome che significa “colui che riflette prima”.

Dotato di intelligenza e scaltrezza straordinarie, ha l’ardire e la capacità di competere con Zeus stesso, il padre di tutti gli dei, per la definizione dei ruoli e delle prerogative della razza umana. Prometeo rappresenta una sorta di via di mezzo tra uomini e dèi, tra terra e cielo; e mostra aspetti assai interessanti da esplorare.

Ma certo in questa disfida l’ultima parola può spettare solo a Zeus che per punire quell’ antagonista così insolente colpisce gli uomini suoi protetti inviando in mezzo a loro Pandora, donna primigenia ricca di bellezza e di fascino ma strumento, con il suo vaso da cui scaturirà ogni male, della vendetta del capo dell’ Olimpo.

Insomma: chi è Prometeo? Quali sono le sue origini? Che ruolo svolge e qual è il suo fine? Le risposte arrivano dalla voce di Enrico Tullio Pizzicannella.

Nell’immagine: particolare di “Prométhée”, Gustave Moreau, 1868, Musée National Gustave Moreau, Parigi (fonte: Wikipedia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.